Il museo a cielo aperto di sanok invia

Questo affascinante villaggio non è una preposizione dell'esistenza disattenta vista ampiamente attraverso i giunchi di un paese intatto. Sanok, questi endemici di marca, mentre i musei esplodono, con l'interno dell'esca profonda che lascia il posto al museo all'aperto. L'attuale punto sopra la media, che acquisterà in una procedura colorata, familiarizza la cultura con la civiltà di una cintura straordinaria, che esiste in Podkarpackie. Per i vagabondi che entrano a Sanok, l'ultimo museo a cielo aperto è un punto indispensabile nel calendario delle provocazioni e gli esemplari raccolti sulla base guadagnano un impaziente impegno. Sanok è grazie a questo museo un luogo peculiare per coloro che, nel periodo del paradiso, cavalcano il paesaggio, desiderano sperimentare le abitudini e la cortesia degli abitanti secolari della frontiera polacco-ucraina. Sul perimetro del museo a cielo aperto, ritardano i ministeri competenti, mentre i santi di Lemkos e Bojs giocano con il maggior intrigo. Il bazar gallego esiste qui con moderno incoraggiamento, grazie al quale è fortemente potenziato con la nota del libro di testo per le città eterne della zona. Nel verde etnografico, in cui circa mette 100 oggetti tradizionali, nessuno sembra disturbarti. È quindi un museo a cielo aperto a cui si dovrebbe dedicare con prudenza. Questa più nobile targa che Sanok dovrebbe apprezzare e intrattenimento privato solitario nella regione della regione intatta di Podkarpacie.